fbpx

Strategie per i locali e ristoranti di successo

Prima strategia per la promozione nella ristorazione

Ogni ristorante è unico a modo suo, con il suo servizio e piatti selezionati, le sue “patatine”, l’atmosfera e tipologia di visitatori. Ogniuno di questi, inoltre, ha un proprio obiettivo. Qualcuno è interessato a un luogo accogliente e tranquillo per conversazioni, qualcuno vuole provare piatti esotici, altri vogliono un posto rumoroso e divertente per rilassarsi.

Determinare una strategia vuol dire definire sia gli obiettivi che i mezzi per raggiungerli. Nella definizione degli obiettivi rientrano: il pubblico target, i risultati economici o quantitativi (es. Numero di prenotazioni o coperti)

Iniziamo e determiniamo per primo “il ritratto del visitatore” e le sue esigenze, o in altre parole: determiniamo il pubblico target.

Leggi anche: Inbound Marketing – Definire il buyer persona

Per non far torto a nessuno, facciamo un esempio non italiano, prendiamo un ristorante indiano in cui lo “schtick” è cucina indiana e con un vero cuoco indiano.

Il suo segmento di pubblico sarà simile a questo:

Segmento A – studenti stranieri:

L’età è di 18-25 anni.
Genere Maschile o Femminile
Studenti delle università
Esigenza: nel cibo e nell’atmosfera familiari, buon servizio, buona posizione.
La visita è regolare

Segmento B – adulti senza bambini:

Età 18-45
Genere Maschile o Femminile
Compagnie di amici
Famiglia di coppie e pre-famiglia
Giovane coppia romantica
Adulti single

Scarica la GUIDA
GRATUITA



La necessità dei visitatori possono essere: rafforzare la relazione, divertirsi e trascorrere del tempo di qualità, provare cibi insoliti, pasti di qualità, buona posizione territoriale.

Nel caso di visita episodica: turisti e i visitatori della città.

Il nostro obiettivo secondario è: definire obiettivi delle campagne di marketing online.

Una volta definiti gli obiettivi, tutto dipende dai servizi forniti e dal vero focus delle vendite. Ovvero, quali servizi vogliamo offire al nostro target e quali tipi di cibo vogliamo proporre.

Per esempio:

  • Ricevere prenotazioni dal sito (l’obiettivo è di riempire la stanza al massimo 3 volte o ~ 33 prenotazioni al giorno) in 4 mesi;
  • Aumento degli ordini di asporto dal sito a 50 al giorno in 5 mesi;
  • Pranzi di lavoro fino a 20 giorni in 3 mesi;
  • Vendere servizi aggiuntivi (catering, matrimoni, banchetti e compleanni) a 2 al mese in 3 mesi.

Sviluppo della comunicazione di base

Sviluppare una comunicazione di base significa comunicare con “un messaggio” che può essere (anche dovrebbe essere) univoco per ogni segmento e micro segmento del pubblico target scelto.

Dovrai decidere come comunicherai con i potenziali visitatori, che cosa esattamente offrirai, quale caratteristica del tuo locale indicherai.

Per i micro-segmenti dovrai invece elaborare un messaggio specifico che si in linea con le esigenze e con le caratteristiche di quel segmento.

Ad esempio, per gli ospiti dall’India: “essere a casa”, per coloro che sono alla ricerca di piatti esotici e raffinati “provate l’India senza lasciare la città” e in diverse varianti.

Come nel caso degli hotel, il ristorante –soprattutto all’inizio del rapporto- vende fotografie. Il sito dovrebbe avere le migliori foto, le più colorate con gli interni del locale, i piatti, il personale, il bar.

Se vuoi che i clienti prenotino online, devi preoccuparti del sistema o del programma (software) per raccogliere le prenotazioni degli ospiti, in modo che in qualsiasi momento il sistema di prenotazione mostri la reale disponibilità di tavoli e ti consenta di effettuare una prenotazione in modo rapido e conveniente senza alcuna chiamata o conferme da parte del personale.

Puoi anche promuovere ulteriormente il ristorante attraverso il il tuo menù. Puoi pubblicarlo sia sul tuo sito web, che sul tuo profilo Facebook o anche sul tuo profilo di Google My Business. Se invece usi applicazioni come The Fork, puoi decidere di utilizzare questa piattaforma anche per gestire le tue prenotazioni (ovviamente ti chiederanno una percentuale).

Funzionalità in SEO specifiche

Abbiamo già ampiamente parlato dell’importanza dell’ottimizzazione dei motori di ricerca e di come il SEO possa essere un elemento molto importante per apparire in prima pagina sui motori di ricerca. Nel caso di ristoranti etnici o caratteristici, per l’esempio preso in considerazione di un ristorante indiano, sarà importante inserire nelle foto anche il nome di piatti della cucina indiana e ricette.

Non ultimo sarà necessaria lottimizzazione per le query in una lingua straniera con l’aggiunta delle versioni linguistiche di “भारतीय भोजन”.

Lo stesso vale, ad esempio, nel caso di ristoranti tipici regionali. Il nome dei piatti e delle ricette dovranno riportare il nome originale del piatto. Se parliamo di un ristorante abruzzese avremo “polpette cace e ove” per indicare “polpette cacio e uova”.

Per un ristorante caratteristico milanse che ha come specialità l’osso buco alla milanese, sarà imposrtante riportare nel menù online anche il nome in dialetto “l’òs büüs”, e così via.

La costante stimolazione dei visitatori a lasciare risposte in una rete, sugli aggregatori e nelle pagine dei social network, influenza direttamente la conversione.

Con questi suggerimenti crea e ottimizza continuamente il profilo Google Local Business, assicurati di essere presente sulle mappe con “quel messaggio” univoco che hai deciso di utilizzare.

Le campagne PPC
Utilizzare le campagne PPC come elemento di pubblicità della tua strategia marketing.

Sia nella ricerca che nella Rete Display e nelle promozioni sui social, devi creare una serie di campagne, ognuna delle quali mira una destinazione specifica del segmento di pubblico con una proposta chiara. Descrivi i vantaggi del tuo ristorante nell’annuncio o nel banner e insererisci le foto più appropriate per quel segmento.

Per lanciare le campagne a tema usa le “occasioni” come le festività, eventi organizzati, piatti speciali ecc. Ad esempio, se stiamo parlando di cucina indiana, per il periodo di vacanze in India, pensa una sponsorizzazione di colori oppure a tutti gli argomenti più significativi per quell’evento l’evento specifico.

Il remarketing.

Un ulteriore segmento di pubblico è costituito da un sottoinsieme del tuo pubblico target con ulteriori caratteristiche. Ad esempio, coloro che hanno visualizzato determinati piatti nel menu, determinate pagine, il tempo trascorso sul sito, il numero di pagine e così via. Tutti i sistemi come Google Ads o Facebook, ti consentono di creare questi sottoinsiemi partendo dal tuo pubblico target che hai definito inizialmente.

Ad esempio: puoi definire un ulteriore target dei dispositivi mobili che hanno visitato il tuo sito o il tuo ristorante in un certo raggio di distanza da te, nonché ulteriori aree geografiche in cui i potenziali acquirenti del segmento A sono presenti.

L’enfasi nella comunicazione sull’autenticità

Caratteristiche di SMM:

Negli ultimi tempi il canale pubblicitario più importante è quello che interagisce con il pubblico di Facebook e Instagram. Per la messa a punto del pubblico, ci sono opzioni generali (tra cui coppie, impostazioni della lingua) ed opzioni specifiche (utenti dall’India situati a Roma) che possono essere utilizzate per raggiungere il tuo pubblico ideale.

Per questo tipo di targhettizzazione è importante utilizzare le impostazione del pixel Facebook e la raccolta del pubblico per il retargeting dei visitatori in base al comportamento sul sito.

Sviluppo del piano di contenuti su Intragram.

Il contenuto è di qualità molto importante. Cerca e lavora con opinion leader o influencer del tuo settore che hanno un seguito numeroso (fan e seguaci).

Per poter lavorare con loro, il profilo del ristorante dovrà essere sempre aggiornato. Anche per aumentare la credibilità, ci vorranno molti contenuti costantemente aggiornati sul sito e sulle pagine social: foto del ristorante, dipendenti, piatti, eventi, video, articoli e così via.

E ovviamente Email

Crea una mailing list che può essere utilizzata per eventi tematici ed eventi. Chiedi ai tuoi ospiti di lasciarti la loro email, raccogli le email delle ordinazioni da asporto oppure regala delle ricette inviandole via email. Il canale delle email è ancora uno dei più attivi e proficui che puoi utilizzare per le tue campagne marketing.

A proposito di GAUDiBiLiA

Ci occupiamo di inbound marketing e vantiamo un ROI medio (ritorno di investimento) documentato dai nostri clienti tra il 358% ed il 1502%.

GAUDiBiLiA è uno dei principali partner di HubSpot in Italia.

Siamo un’estensione del tuo team di marketing e di vendita.

Come partner, GAUDiBiLiA aiuta le aziende ad aumentare le vendite e a migliorare il loro brand attraverso la creazione di un marketing online completo. Dalla progettazione di nuovi siti Web, allo sviluppo di strategie per la generazione di lead, alla gestione dei social media. Siamo in grado di migliorare le campagne di digital marketing lavorando insieme a te all’interno dei tuoi processi aziendali.

Saremo felici di aiutarti, non aspettare più e CONTATTACI ORA

Summary
Strategie per i locali e ristoranti di successo
Article Name
Strategie per i locali e ristoranti di successo
Description
Ogni ristorante è unico a modo suo, con il suo servizio e piatti selezionati, le sue “patatine”, l’atmosfera e tipologia di visitatori. Leggi tutto...
Author
Publisher Name
GAUDiBiLiA
Publisher Logo
Menu