Cambiare strategia di marketing, quando gli altri hanno successo e tu no-min
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su print

Cambiare strategia di marketing, quando gli altri hanno successo e tu no

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su print

In quanto imprenditore sei il leader del marketing nella tua azienda. Ma i tuoi competitor stanno ottenendo grandi risultati dalle loro attività di marketing e vorresti investire anche tu in una nuova strategia digitale. È così?

Sono un sacco i cambiamenti in atto nel mondo del marketing B2B grazie ai nuovi canali e tecnologie di marketing. Ecco come affrontare il cambiamento e investire in una strategia di digital marketing di successo.

Iniziare con una strategia, cambiare mentalità

La cosa migliore è la creazione di più contenuti, la generazione di più lead e il raggiungimento di più risultati. Anche il processo di acquisto dei clienti è cambiato, si stanno muovendo più in profondità nel loro processo di acquisto e non sono gli unici ad essere cambiati. Anche le aziende sono cambiate. La gestione del cambiamento inizia dal modo di pensare e dalle azioni da intraprendere.

Sviluppa una visione chiara con uno scopo condiviso

La vostra azienda ha bisogno di voi e della vostra leadership di marketing più che mai. Lavorate per definire un’immagine di voi stessi, del vostro team e della vostra organizzazione. Come servirete i clienti? Concentratevi su ciò che potete fare per navigare nei cambiamenti. Quali sono i nuovi ruoli che dovrete svolgere per aiutare la vostra organizzazione ad adattarsi?

Costruisci il tuo progetto e pianifica il cambiamento

Se avete intenzione di pianificare, scavate e fate in modo che sia importante. Questo significa che avrete bisogno di investire più tempo nella pianificazione anticipata e preparare la vostra squadra, ma ne varrà la pena.

Per esempio, se avete intenzione di investire in tecnologia, è necessario mappare chiaramente i processi all’interno di quella tecnologia. Quali sono i processi essenziali che l’organizzazione di marketing gestisce oggi? Cosa dovrebbe cambiare per rendere il team di marketing più efficiente e guidare una performance più alta?

Stabilisci pietre miliari chiare e realistiche

Come sapete che state andando nella direzione giusta e come lo dimostrerete al resto del team? La gestione del cambiamento richiede quasi sempre più tempo di quanto pensiamo. Quando gestite il cambiamento, siate realistici su quanto tempo ci vorrà e su cosa realizzerete.

Tutto dipende da cosa si sta facendo: cambiare la cultura di un’azienda richiede più tempo che implementare un CRM o un software di automazione del marketing. Sono i leader delle aziende che guidano il marketing e fissano pietre miliari realistiche che ottengono l’impegno dei loro team e guidano i risultati.

Investi nella formazione del team

La formazione può essere un catalizzatore per la trasformazione. Cosa avete fatto per migliorare le vostre competenze e crescere? Pensate alla formazione e all’istruzione di cui il team avrà bisogno per sviluppare le competenze e gestire i cambiamenti da fare. Molte aziende non investono nella formazione del loro team, e se lo fanno, non stanno investendo abbastanza nello sviluppo delle competenze.

Comincia ora, e fai della formazione e dell’educazione tua e del tuo team una priorità. La formazione deve andare oltre il team di marketing e aiutare a capire i cambiamenti che devono avvenire e l’impatto che avranno sull’azienda.

Aziende come AcademyQue si occupano della formazione dei Collaboratori e dello sviluppo delle loro competenze digitali per migliorare il business dell’azienda. I piani formativi per manager, imprenditori, leader e professionisti puntano al potenziamento dell’organizzazione sfruttando i vantaggi della digital transformation.

Accetta il cambiamento che verrà

Il cambiamento può avvenire in una frazione di secondo. Se sai che il cambiamento sta arrivando, consideralo un privilegio. Troppe persone non hanno questo lusso. Aiuta il vostro team a prepararsi al fatto che il cambiamento è qui, sta arrivando ed è inevitabile. Se la gestione del cambiamento fosse facile, tutti la farebbero nel miglior modo.

Il cambiamento della strategia di marketing

Ci sono molte ragioni per una costante necessità di cambiamento nel marketing. Alcuni dei cambiamenti sono il risultato di strategie inefficaci, come una pubblicità che non performa come previsto. Altri cambiamenti possono essere il risultato dell’identificazione impropria di un pubblico di riferimento, che è il gruppo di persone che hanno più probabilità di usare un prodotto o usufruire di un servizio.

Anche forze esterne possono indurre la necessità di un cambiamento nelle strategie di marketing. Ci sono molte altre ragioni chiave per cui le piccole aziende devono cambiare costantemente le loro strategie di marketing. I gusti dei consumatori cambiano costantemente. Pertanto, le piccole aziende devono costantemente stare al passo con i tipi di prodotti e servizi che i clienti vogliono. Inoltre, devono cambiare costantemente il loro marketing per mantenere l’attenzione dei consumatori.

Aziende che cambiano la strategia di marketing

Spesso accade che i competitor di un’azienda iniziano una strategia di marketing che sfida la posizione della vostra azienda sul mercato. In questo caso, bisogna assicurarsi di rimanere ancora il leader di qualità. Si può fare più pubblicità comparativa per dimostrare la superiorità dei vostri prodotti, cambiando i canali di distribuzione per stare al passo con le mutevoli strategie competitive. I nuovi concorrenti possono anche essere una minaccia alla quota di mercato di un’azienda e al suo continuo successo.

Il cambiamento e il ciclo di vita del prodotto

Le piccole imprese devono anche cambiare le loro strategie di marketing durante le diverse fasi del ciclo di vita del prodotto. Ci sono quattro fasi del ciclo di vita del prodotto una volta che un prodotto arriva sul mercato: introduzione, crescita, maturità e declino. Le vendite sono spesso alte durante le fasi di introduzione e crescita.

Tuttavia, le vendite per la maggior parte delle aziende del settore alla fine rallentano quando i loro prodotti raggiungono lo stato di maturità. Quindi, diventa più difficile mantenere la crescita delle vendite. Una piccola azienda può essere costretta ad abbassare i prezzi nella fase di maturità, poiché i consumatori possono diventare più sensibili al prezzo. Un’azienda può anche avere bisogno di differenziarsi meglio dai concorrenti per creare la propria nicchia, o trovare nuovi usi per i prodotti esistenti.

Fattori esterni nelle strategie di marketing

I fattori esterni possono anche forzare le piccole aziende a cambiare le loro strategie di marketing. Queste variabili estranee possono includere il governo, nuove leggi, risorse naturali limitate e tecnologie che cambiano.

Il cambiamento delle tecnologie può forzare l’obsolescenza di alcuni prodotti. I proprietari di piccole imprese potrebbero aver bisogno di creare altri prodotti per rimanere in affari. Anche le preferenze dei media tra i consumatori cambiano, il che costringe le aziende ad aggiustare i loro mix pubblicitari o le combinazioni di media che usano per commercializzare i loro prodotti.

Per capire come implementare una nuova strategia di marketing all’altezza del mercato, contattaci!

Cambiare strategia di marketing, quando gli altri hanno successo e tu no-min
Ti è piaciuto questo articolo? Condividi
Cambiare strategia di marketing, quando gli altri hanno successo e tu no
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su print

Altri articoli dal nostro Blog

Scegli GAUDiBiLiA come giusta Agenzia per il tuo Business.